essenze quantiche evolutive
Benessere

Le Essenze Quantiche Evolutive

Da moltissimi anni nutro un profondo interesse per tutto quello che riguarda il benessere dell'uomo.
Questo mi ha portata non solo ad approfondire sistemi di cura come la floriterapia ma a ricevere io stessa, attraverso il mio talento di canale spirituale, rimedi dalla Natura che aiutano l'Uomo a vivere con maggiore dignita' e leggerezza il percorso quotidiano.
Si potrebbe proprio dire che il mio intento principale sia quello di riuscire a dare una visione delle cose da una prospettiva che non debba necessariamente essere quella della sofferenza e dei disagi come la malattia.
Per questo nel 2012 e' nato il sistema "Cuore della Madre Terra", 38 essenze ricevute in medianita'. Questo e' stato solo l'inizio, successivamente sono nate Le essenze Armonizzanti per Alimenti, Le Acque Lunari, Le Acque delle Dolomiti.
Ognuno di questi sistemi ha un suo modo di agire e una sua finalita', perche' non siamo tutti uguali.
Le Essenze Armonizzanti per Alimenti ad esempio possono armonizzare la luce che siamo. Attraverso le frequenze del perdono, della compassione, della gioia e cosi' via agiscono sui nostri sentimenti di rabbia, di invidia, di orgoglio, di presunzione e lo fanno con dolcezza e in profondita'. Le essenze per alimenti sono: Anemone, Bacche di Goji, Erbe Aromatiche, Ginkgo Biloba, Mela, Melograno, Zafferano, Rosa Canina, Acqua di Mirtillo selvatico. Le loro caratteristiche sono quelle di purificarci, rinforzarci, liberarci dai condizionamenti, disintossicarci energeticamente e in generale portare vitalitˆ.
Le Acque Lunari ad esempio lavorano con il femminile, aiutando le donne medicina a tirare fuori il loro talento per metterlo al servizio dei propri fratelli.
Le Acque delle Dolomiti ci accompagnano lungo un percorso di risveglio che vede coinvolto maggiormente il nostro corpo fisico.
Se volete saperne di piu' su queste che sono state chiamate tutte quante Essenze Quantiche Evolutive scrivetemi a paola.borgini@gmail.com

Vai allo Shop OndeLuce

Vai al sito Cuore della Madre Terra